Crea sito

Contro la crisi – Migliorare i conti pubblici

debito pubblico tursiEcco un altro articolo per mostrarvi chi sono i responsabili e gli alimentatori della crisi economica che vive non solo l’Italia, ma anche Tursi. Oggi cercheremo, nei limiti delle nostre conoscenze in materia, di spiegare perché una riduzione del debito e un complessivo miglioramento della situazione dei conti di un ente pubblico può garantire un incremento nel benessere sociale. Uno Stato, una Regione, un Comune, così come un’impresa, traggono vantaggio dall’emettere debito perché questo consente di incrementare il proprio livello di liquidità. Continue reading Contro la crisi – Migliorare i conti pubblici →

Ex municipio San Filippo in pericolo?

san filippo municipio timpa tursiOggigiorno il dissesto idrogeologico è una problematica molto discussa sia a livello locale che nazionale. Alcuni anni fa, il costone sottostante il vecchio municipio, nel rione San Filippo, venne messo in sicurezza con l’istallazione di una rete metallica. Anche un ebete sa che la rete metallica accelera l’erosione della sabbia, materiale che compone la timpa in questione. Continue reading Ex municipio San Filippo in pericolo? →

Obbligatorio tenere conto della petizione

penali contratto tursi rifiuti appalto456 cittadini hanno sostenuto la raccolta firme di MuoviAmo Tursi. Lo statuto comunale prevede che entro 90 giorni deve pronunciarsi il consiglio comunale. I cittadini, con la loro petizione, hanno proposto modifiche a due procedure amministrative attualmente in corso al Comune di Tursi: il bando sulla gestione dei rifiuti e il bilancio comunale. Al momento, in merito al bando dei rifiuti, la commissione valutatrice sta esaminando le proposte presentante dalle varie ditte. Quindi, il consiglio comunale Continue reading Obbligatorio tenere conto della petizione →

E loro ne vogliono un’altra identica

vista rifiuti discarica colobraroNell’ultimo sopralluogo fatto da MuoviAmo Tursi alla discarica di Colobraro in località Monticelli, abbiamo notato che, dal terriccio utilizzato per coprire i rifiuti, sta affiorando la spazzatura vera e propria. Si vedono sacchetti, plastiche, cartacce e tanto altro ancora di indecifrabile. Il rifiuto, una volta arrivato nell’impianto, veniva triturato e vagliato e poi gettato in discarica. L’umido, misto a terra, veniva utilizzato per coprire i rifiuti indifferenziati. Continue reading E loro ne vogliono un’altra identica →

Consiglio comunale contro la nuova discarica di Colobraro

distanza discarica tursiQualche giorno fa è stata pubblicata (con ritardo) la delibera del Consiglio comunale n° 6 del 22 febbraio 2014, con oggetto “Ampliamento della discarica di Colobraro.” Premesso che la questione fu sollevata da questo blog e poi fu portata avanti da MuoviAmo Tursi, con incontri e petizioni, finalmente il Consiglio comunale di Tursi ricorda di poter esprimere un parere sulla questione. Infatti, il Consiglio ha espresso Continue reading Consiglio comunale contro la nuova discarica di Colobraro →

473 NO alla nuova discarica di Colobraro

vasca percolato discarica colobraroIeri mattina, MuoviAmo Tursi ha protocollato al Municipio di Colobraro la richiesta di cittadini tursitani di revocare il progetto di ampliamento della discarica in località Monticelli. 473 NO. Inoltre, si è ricordato al sindaco dalla memoria corta che già 200 tursitani nel 2008 si opposero allo stesso progetto, presentato sempre dallo stesso comitato d’affari. Si è allegato alla petizione la proposta di gestione pubblica comprensoriale del ciclo dei rifiutiContinue reading 473 NO alla nuova discarica di Colobraro →

Le pale non girano

parco eolicoNel luglio scorso, la società Parco eolico di Tursi e Colobraro srl comunicava all’amministrazione comunale di Tursi di aver partecipato alla gara del GSE con l’obiettivo di ricevere i contributi statali per la realizzazione della centrale elettrica da fonti rinnovabili. In quella occasione, la società non si piazzò tra le prime e rimase a bocca asciutta, nonostante avesse speso 200 mila euro solo per richiedere una fidejussione di 3,7 milioni di euro. Continue reading Le pale non girano →

Il Comitato “Pro-Farmacia a Tursi” sostiene MuoviAmo Tursi

stemma MuoviAmo Tursi rondineIl Comitato Pro-Farmacia a Tursi, nato nell’ottobre 2012 per lottare contro la scellerata azione dell’amministrazione comunale di ubicare la seconda farmacia cittadina nella frazione di Panevino, decide di sostenere la nascente associazione MuoviAmo Tursi, unico progetto politico cittadino ad avere davvero a cuore le esigenze dei cittadini.

Il Comitato Pro-Farmacia a Tursi parteciperà alla fase costituente di MuoviAmo Tursi, sciogliendosi e confluendo nella nascente associazione, Continue reading Il Comitato “Pro-Farmacia a Tursi” sostiene MuoviAmo Tursi →

Petizione popolare al prossimo consiglio comunale

maya tursiMuoviAmo Tursi ha raccolto 456 firme sulla proposta di gestione pubblica dei rifiuti e sulla riduzione della tassa sui rifiuti. Il Consiglio comunale dovrà essere convocato entro 90 giorni, come previsto dallo statuto comunale. Due dei tre consiglieri di minoranza hanno sottoscritto la petizione popolare, ma non basta. Loro possono fare qualcosa di più: portare la proposta popolare al prossimo Consiglio comunale, quello sul bilancio, che dovrà essere in forma aperta, come richiesto dai cittadini. Infatti, quale sede migliore per discutere di una questione fiscale relativa all’anno 2013 e della gestione dei rifiuti?  Continue reading Petizione popolare al prossimo consiglio comunale →