Crea sito

Pission impossible

mission impossible tursiComunicato stampa dell’amministrazione comunale di Tursi: «Se qualcuno dovesse malauguratamente trovarsi nella naturale condizione di aver bisogno di un bagno mentre passeggia in Rabatana, con tutta sincerità, si arrangi. Non se ne può più di tutti questi turisti che vengono a Tursi, ammirano le nostre bellezze, camminano sulle stradine della nostra Rabatana, si fanno le foto con i nostri stupendi paesaggi, vogliono visitare la chiesa in Rabatana, il tutto senza chiederci il permesso. Continue reading Pission impossible →

No all’opificio dei rifiuti di Senise

santa lucia seniseA Senise, quel genio del sindaco, vuole realizzare un opificio dove trattare 85 mila tonnellate di rifiuti indifferenziati all’anno. Arriveranno rifiuti da tutta la provincia di Potenza per essere trattati a poche centinaia di metri dalla diga di Monte Cotugno. L’ennesimo disastro ambientale, che però possiamo scongiurare. Tursi irriga i propri campi con l’acqua di Senise. Dobbiamo difendere Senise per difendere noi stessi. MuoviAmo Tursi ha già dato pieno sostegno al comitato civico “Per Senise: Rifiuto”. Continue reading No all’opificio dei rifiuti di Senise →

Ri-Fiuto

ri fiunto pisticciLunedì 21 luglio, nel piazzale di via Gela, all’interno del quartiere residenziale di Pisticci scalo, si terrà l’evento Ri-Fiuto, organizzato da numerose associazioni ed istituzioni tra cui il Comune di Pisticci, il Forum ambientale permanente di Pisticci, il circolo pisticcese di Legambiente e tante altre importanti realtà del territorio. Il programma è il seguente: alle ore 18.00, si terrà il dibattito tra i cittadini sulle problematiche ambientali di Pisticci Scalo; alle ore 20.30, si terranno alcuni concerti (Krikka Reaggae, Esquelito, Diem, Ten Tar Milligrams, Bandicoot) e alcune iniziative di live painting (Antonella Malvasi, Mema, Antonio Poe, Alessandra Melfi, Davide Morina). Continue reading Ri-Fiuto →

Pronto, Marcello?

pronto marcelloIn data 27 giugno 2014, la giunta regionale di Basilicata ha accertato l’indispensabilità dell’ampliamento della discarica di Colobraro in località Monticelli. Il Comune di Colobraro, con il progetto approvato il 26 agosto 2013, chiedeva l’ampliamento di 200 mila metri cubi della discarica, a pochi metri dall’attuale vasca di 105 mila metri cubi, chiusa per esaurimento. La giunta regionale ha però concesso un ampliamento solo di 120 mila metri cubi, come richiesto dalla Provincia di Matera. Continue reading Pronto, Marcello? →

Tombino di merda

tombino ferrara tursiVicino la caserma dei carabinieri, uscendo dall’abitato di Tursi, all’inizio del nuovo marciapiede che poi porta verso la zona 167, c’è un tombino fognario. Questo è il primo della famosa condotta inutilizzata ed inutilizzabile che dovrebbe alleggerire la pressione sulla condotta fognaria principale. L’interesse per codesto tombino deriva dal fatto che questo non svolge la funzione ad esso preposta ma quella di coperchio di pozzo nero. Infatti, alcune abitazioni limitrofe, a causa della mancanza della pendenza necessaria, Continue reading Tombino di merda →

Orgia democratica

verginelle tursiVeneziano perdente! Questo è il riassunto di un sabato di orgiastiche primarie democratiche tursitane. Nonostante il sindaco, il suo facente funzioni, l’intera giunta e i consiglieri comunali di maggioranza, nonché l’area pittelliana del PD fossero attivi sostenitori di Braia, quest’ultimo ha perso e di misura. Ecco i risultati: 164 voti Braia, 183 Paradiso, 182 Luongo. Molte sono le considerazioni a freddo che vanno fatte, per dare ai cittadini quelle informazioni necessarie per capire il barbaro atto che si è consumato pochi giorni fa. Continue reading Orgia democratica →

Casa Pierro è un pozzo senza fondo

albino-pierro tursiRistrutturata dalla Provincia di Matera, ente proprietario, in comodato d’uso al Comune di Tursi, gestita dal Centro studi Pierro, tramite convenzione. È una parte del patrimonio storico e culturale della nostra Città eppure è un vero e proprio pozzo senza fondo, non solo di soldi ma anche di informazioni. È meta di turisti e curiosi, ma è off-limits per i tursitani, nonostante sia proprietà pubblica. Centinaia di migliaia di milioni di turisti visitano Casa Pierro eppure i benefici per Tursi sono nulli. Pullman che arrivano, visitano l’edificio e poi vanno via. Continue reading Casa Pierro è un pozzo senza fondo →

Discarica di proprietà del Comune di Colobraro

discarica percolato colobraro tursiIn data 6 giugno 2014, il consiglio comunale di Colobraro deliberava il passaggio di proprietà della discarica dall’ex Comunità montana Basso Sinni al Municipio colobrarese. Con lo stesso atto si prendeva atto dello stanziamento di 1 milione di euro da parte della Regione Basilicata per la messa in sicurezza dell’impianto, di cui solo 200 mila euro per la rimozione del percolato. Tanto è il percolato, che una sua rimozione costa 200 mila euro, senza contare quello che si è già disperso nel canale Confine sottostante. Continue reading Discarica di proprietà del Comune di Colobraro →

Palinsesto estate 2014

estate tursiÈ arrivata l’estate, almeno sul calendario. L’estate è iniziata anche per gli autori del blog e per meglio efficientare le energie profuse nel progetto e per offrire al meglio il vitale servizio che questo spazio web fornisce ai lettori e alla Città, risulta necessaria una riorganizzazione del palinsesto nei prossimi mesi. Per tutto il periodo estivo, quindi fino almeno a metà settembre, verranno sospese le pubblicazioni di sabato e domenica, salvo sporadiche emergenze. Continue reading Palinsesto estate 2014 →