Crea sito

Turismo: evento di MuoviAmo Tursi

castello 2Dopo aver trattato le questioni ambientali, dopo l’evento culturale con il Prof. Persiani, dopo i comizi di approfondimento rivolti ai cittadini, ora MuoviAmo Tursi si dedica all’importante settore turistico. Il turismo di qualità è una delle opportunità che Tursi può sfruttare per creare stabilmente occasioni di lavoro, con bassi investimenti, a nullo impatto ambientale e con tanti benefici. Il Gruppo di Lavoro ad esso dedicato sta predisponendo alcune proposte, migliorabili con l’apporto di tutti, al fine di rendere il turismo un’opportunità per l’intera collettività: Continue reading Turismo: evento di MuoviAmo Tursi →

Morte…

palme piazza tursiAbbiamo aspettato pazientemente per 16 mesi, ma poi il tempo ci ha dato ragione. Le palme piantate dal biologo, esperto in impollinazioni esotiche, assessore Modarelli, nella piazza Maria Santissima di Anglona, sono state rimosse da neanche due giorni. La larva del punteruolo rosso ha completamente mangiato la polpa viva (il papiro) che trasferisce la ninfa dal tronco della pianta alle frasche. Avevamo previsto che nel giro di 1-2 anni il coleottero avrebbe divorato le palme e si è verificato. Avevamo detto che l’amministrazione comunale avrebbe speso fior di quattrini per smaltire le palme, Continue reading Morte… →

Sussiste!

parere morisco particella 828Il 25 ottobre si è consumata l’apoteosi dell’incapacità e della pericolosità di questa amministrazione comunale. Tutto iniziò quando, il 6 maggio, Giovanni Sarubbi chiese di acquistare le particelle 480 e 828 del foglio 24, di proprietà del Comune di Tursi, confinanti con le particelle “di cui si dichiara proprietario”. In data 26 giugno, Giuseppe Cafaro, presentava la stessa richiesta con specifiche motivazioni relative all’attività commerciale svolta di fianco (il panificio). Nonostante le due richieste, identiche ma provenienti da due soggetti in conflitto di interessi tra loro, la giunta comunale, Continue reading Sussiste! →

Sorgente di acqua… amara

niagara tursi10 mesi fa pubblicavamo un video con un’evidente perdita ad una tubatura dell’Acquedotto lucano, fuoriuscente non da una guarnizione chiusa male, ma da un buco alla tubazione. MuoviAmo Tursi si attivò perché alcuni cittadini segnalarono situazioni gravi di infiltrazioni nella timpa della Rabatana, anche estive, che nessuno riusciva a spiegare. Durante una delle nostre solite passeggiate, abbiamo scoperto un’altra perdita, quella più copiosa. In questa occasione, il 15 ottobre scorso, l’abbiamo anche registrata. Continue reading Sorgente di acqua… amara →

Contro la crisi: combattere la corruzione e il clientelismo

Sigarette mazzettaLa crisi economia non tende affatto a placarsi, anzi, il perdurare della debolezza economica potrebbe minare ulteriormente quei settori che fino ad oggi avevano provato a resistere. Per combattere la crisi, ci sono molti provvedimenti che un’amministrazione comunale può mettere in cantiere. Primo tra tutti, combattere la corruzione. Per fare qualche esempio, la corruzione è un costo per l’imprenditore che la paga, è un costo per il cittadino che è costretto a pagare più tasse per consentire al dirigente e al politico di turno di intascare la mazzetta, è un costo sociale perché riduce la fiducia dei cittadini nelle pubbliche amministrazioni, Continue reading Contro la crisi: combattere la corruzione e il clientelismo →

30 giorni per un’autorizzazione

perdita tempo comune tursiMuoviAmo Tursi organizzò per il 9 settembre scorso l’evento “DoniAmo un Libro”. Facemmo richiesta il 4 agosto, chiedendo l’utilizzo della biblioteca comunale per un’ora. Abbiamo ricevuto l’autorizzazione il 5 settembre, nonostante ogni settimana sollecitavamo gli uffici competenti. Un intero mese in attesa di un’autorizzazione che ci spettava di diritto. Sapete benissimo che è necessario fare i dovuti inviti, i comunicati stampa e tutto quanto è necessario per promuovere l’evento e noi avevamo un solo giorno feriale per farlo, Continue reading 30 giorni per un’autorizzazione →

Nati inadempienti

correttezza bambini sindaco tursiPossono dire quello che vogliono, ma restano inadempienti… e poi danno la colpa agli altri. Non è una novità, hanno sempre fatto così. Lo scaricabarile è il loro sport preferito. I fatti sono altri e sono chiaramente specificati nella replica di MuoviAmo Tursi. Se la macchina amministrativa comunale è così gestita, non oso immaginare quali e quanti danni a privati cittadini ed imprenditori questi soggetti sono riusciti a causare per incapacità, assenza di imparzialità, menefreghismo. Danni che paghiamo come cittadini, Continue reading Nati inadempienti →

Luca Braia boccia l’ampliamento della discarica

luca braia tursi colobraro discaricaPoco più di un anno fa, l’allora assessore regionale alle Infrastrutture, Luca Luca (Braia), era totalmente contrario all’ampliamento della discarica di La Martella a Matera. Nell’articolo si poteva leggere che Braia riteneva «non più derogabile l’attivazione di tutti i processi utili a migliorare la raccolta differenziata nel Materano e nell’intera Basilicata.»

«Con il raggiungimento di livelli di raccolta differenziata pari al 50-55%, si otterrebbe un consistente risparmio nella gestione del sistema di trattamento e smaltimento, Continue reading Luca Braia boccia l’ampliamento della discarica →

Si sono dimenticati la coperta

argine agri tursiVe lo ricordate l’argine del fiume Agri in contrada Monte che nel novembre dell’anno scorso venne letteralmente ed interamente spazzato via dalla forza della consueta e non eccezionale piena autunnale? Ve lo ricordate che arrivò la televisione a mettere il microfono in bocca a qualche sindaco ed assessore regionale bugiardi, “fratelli” di primaria? In 10 giorni dovevano fare 40 metri di argine con 70 mila euro di fondi regionali. Peccato che andò diversamente. La costruzione dell’argine è stata effettuata da poco, dopo che oramai, non solo l’autunno e l’inverno, Continue reading Si sono dimenticati la coperta →