Crea sito

La Provincia non pulisce la vecchia strada per Tursi

In data 13 luglio 2012, il sindaco della città di Tursi, con ordinanza sindacale, ordinò alla Provincia di Matera di pulire dai rifiuti solidi urbani la vecchia strada che collega la città con ponte Masone. Nel novembre scorso ci occupammo della situazione, ricevendo in cambio dall’Amministrazione un invito scritto che sollecitava la provincia a ripulire l’arteria stradale da rifiuti e erbacce. Il lungo tracciato oggetto della disputa è una strada provinciale quindi spetta alla Provincia provvedere alla rimozione. Il sindaco ha concesso 15 giorni di tempo, che sono già scaduti, senza che alcuno facesse il dovuto. E allora, il sindaco può far ripulire i cigli della strada a spese della città, addebitando in seguito gli oneri all’inadempiente ente provinciale. Il tratto di strada è trafficato ogni giorno da agricoltori, turisti, sportivi amatoriali, a piedi, in macchina, con mezzi pesanti, a qualsiasi ora del giorno e anche se la situazione è relativamente stabile, i rifiuti potrebbero essere rimossi con pochi costi di manodopera essendo tutti concentrati lungo i cigli della strada e in qualche piazzola.

Chiedo all’Amministrazione comunale di ripulire a spese del Municipio il tratto di strada suindicato e di far pagare il conto alla Provincia.

Fonte informazioni: Albo pretorio del Comune di Tursi

Fonte foto: Antonio Di Matteo

    Comments are closed.