Crea sito

Anticipazione di tesoreria da 5 mila euro

delibera anticipazione tesoreria 2012 tursiIn data 13 dicembre 2012, la Giunta comunale della Città di Tursi ha deliberato, con atto numero 165, l’anticipazione di tesoreria. Cos’è questa azione? Il Comune quando deve far fronte a spese ordinarie che eccedono la giacenza di cassa può utilizzare questa procedura. È un meccanismo puramente contabile che permette all’ente di risolvere lo sfasamento temporale tra entrate ed uscite, e dato che, al mese di dicembre, le spese saranno superiori alle entrate, l’amministrazione ha dovuto provvedere in questa maniera. La procedura inizia con una delibera di Giunta comunale in cui si chiede al tesoriere l’anticipazione. Inoltre la delibera deve prevedere anche l’impegno a rimborsare e la durata dell’anticipazione, che mancano. L’ammontare dell’anticipazione è disciplinato dall’articolo 222 della Legge 267 del 2000: 3/12 delle entrate accertate nel penultimo anno, quindi il 2011, dove le entrare ordinarie sono state di 4,56 milioni di euro. L’anticipazione può essere utilizzata soltanto per spese di gestione ordinaria e nella delibera è stata prevista per 1 milione di euro, oltre a 5 mila euro di interessi passivi da pagare. Inoltre da sapere c’è che l’anticipazione scade imperativamente il 31 dicembre 2012. Dulcis in fundo: il Comune dovrà aprire un nuovo conto corrente bancario per poter utilizzare questi fondi, e quindi sopportare ulteriori spese.

Ma i soldi dell’Imu che fine hanno fatto? Non sono bastati a dare respiro alle casse comunali? E allora vuol dire che la situazione finanziaria dell’ente è in pessime acque? Alcuni dicono che è in pessime mani, ma queste sono opinioni. Ma perché chiedere 1 milione di euro e non 100 mila euro o 200 mila euro? Vuole dire che la situazione è allo sbando? E i 5 mila euro di interessi passivi li facciamo pagare all’assessore al bilancio e al responsabile finanziario del Comune? Ricordiamone i nomi: Assessore Antonio Caldararo e Dottore Giuseppe Veneziano. L’anno scorso questa situazione non si è verificata, perché quest’anno sì? Cosa ha comportato un atto del genere? Cosa sta andando storto?

Se dipendesse da me, l’imperativo sarebbe:

-pubblicare una relazione tecnica che illustri la reale situazione finanziaria dell’ente comunale, con allegata una copia del bilancio;

-informare la popolazione delle reali motivazioni alla base dell’anticipazione di tesoreria;

-rendicontare come è stata utilizzata l’anticipazione di tesoreria.

    Comments are closed.