Crea sito

Bonificare d’ufficio la discarica di amianto nell’Agri

amianto eternit agri tursiIl 27 marzo scorso, da buon cittadino, rispettoso dell’ambiente, segnalai all’autorità municipali la presenza di una discarica di amianto nel letto del fiume Agri, sul versante tursitano, tra contrada Monte e contrada Frascarossa. Repentinamente, la Polizia Municipale indentificò il luogo, e con successiva ordinanza del sindaco, rivolta alla Regione Basilicata proprietaria del terreno, si intimava la bonifica dell’area in 30 giorni. Sono passati quasi 3 mesi e i rifiuti sono ancora lì. Forse è opportuno che l’amministrazione comunale si adoperi, essendo previsto il potere sostitutivo e il diritto di rivalsa nei confronti della Regione per le spese sostenute. Si tratta di lastre di amianto, parzialmente sbriciolate e quindi pericolosissime per la salute umana.

Fonte foto: Antonio Di Matteo

    Comments are closed.