Crea sito

Displaying posts published in

giugno 2013

Aggiornamenti sulla farmacia di Tursi su Bierre 2

Domani mattina, alle ore 11.10, sull’emittente radiofonica Basilicata Radio 2, durante la trasmissione Gran Mattino, condotta dal direttore Filippo D’Agostino, darò alcuni aggiornamenti sulla vicenda della seconda farmacia di Tursi. Dopo la lunga intervista di giovedì scorso, nella quale abbiamo ripercorso tutta la vicenda,

Rimuovere le discariche e non i cittadini

La piazza della Città di Tursi inizia ad essere teatro di numerose vicende, emblematiche della situazione che la Città e l’Italia stanno vivendo. Nei pressi del monumento del Milite Ignoto, sono presenti numerose panchine, quelle in marmo, scomode, fredde d’inverno e bollenti d’estate. Allora i ragazzini e gli anziani hanno trovato un angolo della piazza […]

Infiltrazioni idriche sotto il Piccicarello

La Rabatana di Tursi è la location di difficoltosi lavori di manutenzione straordinaria per tutelare il rione arabo dal dissesto idrogeologico. I fondi nazionali, gestiti dal commissario straordinario regionale, l’ing. Acito, iniziano a tramutarsi in fatture ai progettisti e alle ditte. Però, non mi pare che i lavori riguarderanno l’infiltrazione idrica sottostante il Piccicarello, sul […]

Storie e vicende del giornalino “Tursi allo Specchio” – Terza Parte

Il giornalino destò la curiosità dei Tursitani e dalle iniziali 100 copie si passò ben presto a 700 copie per numero. Intanto a Tursi, nella seconda metà degli anni “70 si verificava un fenomeno insolito, nel P.C.I. si iscrissero giovani intellettuali come: Giovanni Di Tommaso (sindaco e assessore provinciale di Matera), Tonino Continenza, (questi primi […]

Diserbo e pulizia cunette per le strade comunali

Ancora rifiuti e ancora il bando vinto dalla ditta Avvenire. Oggi parliamo dell’articolo 35, 36 e 38. Ecco il primo: “L’appaltatore è tenuto ad effettuare l’innaffiamento delle strade ed aree urbane, con intensificazione del periodo estivo, che la ditta riporterà nel progetto-offerta, con la periodicità stabilita dallo stesso.” Ecco il secondo: