Crea sito

La cretinata delle piazze

piazza unità terrazzo tursiSono cominciati i lavori di manutenzione di piazza Unità, proprio sotto elezioni. 14 mila euro, per 60 giorni di lavori. Senza delibera di giunta, ma con determinazione diretta del dirigente. Va ricordato che piazza Unità ha problemi strutturali enormi, che si stanno acuendo in questi ultimi mesi. Il fatto che le mattonelle si sollevano lungo una stessa direttrice dimostra che è presente un movimento delle travi. Infatti, tutti hanno potuto vedere la crepa che si è formata nel cemento di recente realizzato, che comporta infiltrazioni al piano inferiore, dove ci sono i campi da bocce. Alcuni anni fa proponemmo di invertire la funzione che hanno piazza Maria Santissima d’Anglona e piazza Unità. I benefici della proposta erano e sono numerosi:

1-piazza Unità tornerebbe ad essere il salotto cittadino dove i tursitani possono incontrarsi e chiacchierare liberamente;

2-con piazza Unità pedonale, le 4 attività commerciali presenti potrebbero aprire stand e gazebo durante i periodi festivi ed estivi;

3-si risparmierebbero i soldi continuamente spesi nella sostituzione delle mattonelle;

4-piazza Maria Santissima d’Anglona è più ampia e quindi garantirebbe maggiori parcheggi ed una migliore fruibilità;

5-ci sarebbe un alleggerimento del traffico in via Roma, dato che gli automobilisti troveranno facilmente parcheggio.

Nonostante i problemi strutturali evidenti, acuiti dalla sosta e dal transito delle autovetture, l’amministrazione comunale si ostina a voler mantenere le cose come stanno, sopportando enormi costi di manutenzione (14 mila euro solo con l’ultimo lavoro, non definitivo).

MuoviAmo Tursi ha già inserito nel proprio programma amministrativo l’inversione della funzionalità delle piazze, con piazza Unità zona pedonale e piazza Maria SS d’Anglona parcheggio.

    Comments are closed.