Crea sito

4 liste, un solo vincitore – Parte 3 di 4

tasse tursiOggi ci soffermeremo, in questo nostro ipotetico giro per le sezioni, sulla lista del Partito Democratico, area Pittella. Perché l’amministrazione comunale non si è candidata in massa? Di cosa hanno paura? Solo 4 consiglieri uscenti sostengono Cosma con la propria candidatura. E gli altri? Eppure un’amministrazione comunale che si sentiva forte del proprio operato, dei propri 5 anni di attività, non aveva alcun indugio a presentarsi compattamente. Ma non l’hanno fatto. E un’amministrazione comunale che ha imperato con l’uso della forza per 5 anni, non è stata capace di presentare una lista migliore, senza doppioni, riciclati o prestanome? Perché Veneziano non ha fatto il massimo per vincere? Forse perché ha preferito defilarsi, abbandonando Tursi per altre mete? Uno consiglio arrivatogli da Labriola?

È la lista che parte favorita sulla base dei voti di famiglia, ma non sarà la lista vincente, per numerosi motivi. Rappresenta la prosecuzione di 5 anni di vergogna. Trovare gente soddisfatta di questa amministrazione è impossibile. Sono insoddisfatti gli stessi parenti, tant’è che hanno grossi dubbi se astenersi o votare altrove. Inoltre, la lista, candidato per candidato, non è fortissima, sia per i doppioni (per esempio Caldararo – Adduci), sia per lo spessore politico, amministrativo e dialettico di alcuni elementi. E poi, ci sono tantissimi errori che stanno compiendo nella comunicazione, nella scelta della sezione, nel metodo di porsi, nelle persone che circondano i candidati. Scelte sbagliate che penalizzeranno fortemente la lista, che verrà punita dal voto popolare.

A Cosma non crede più nessuno ed è proprio lui uno dei punti deboli. Labriola o Caldararo candidato sindaco era la scelta più ovvia, ma non è stato così. E poi, sono tanto sicuri di vincere, che hanno cercato fino a sabato mattina di fare l’accordo con il PD per evitare che Caputo facesse la lista. Peccato per loro, Caputo ha fatto la lista e toglierà parecchi voti alla lista di Cosma.

Questa lista si assumerà la responsabilità di tanti atti: tasse alle stelle, servizio di raccolta dei rifiuti inesistente, disservizi sociali, intercettazioni, ecc. ecc.

    Comments are closed.