Crea sito

Gli investimenti che andavano fatti

cunetta inesistenteLa regione Basilicata ha dato al Comune di Tursi 500 mila euro per interventi di manutenzione di strade comunali e interpoderali ad uso collettivo che hanno subìto danni dalle alluvioni degli anni precedenti. Con quei soldi, l’amministrazione comunale ha realizzato le strade private che portano ai terreni di alcuni consiglieri comunali uscenti, senza badare alle urgenze e senza effettuare lavori duraturi e di qualità. Asfalto, asfalto, asfalto. Persino gli antichi romani ci insegnano che una strada non è fatta solo del manto, ma di numerose componenti. Per fare un esempio. Ha senso fare l’asfalto su una strada con le cunette piene di terra sapendo che il manto stradale diventerà esso stesso cunetta dato che l’acqua piovana non saprà dove andare?

E allora bisogna ripensare ai lavori fatti in questi anni dall’amministrazione comunale uscente ed essere coscienti della loro inutilità. Bisogna pensare ad un nuovo modo di gestire il territorio e la viabilità.

MuoviAmo Tursi ha la propria proposta in merito, che potrete leggere cliccando QUI.

    Comments are closed.