Crea sito

Resoconto consiglio comunale del 17 agosto 2015 – Parte 10

scuola tursi ragioneriaAl punto 13 all’ordine del giorno è in discussione l’istituzione del forum giovanile comunale. Sul punto, invece di relazionare l’assessore al ramo Cuccarese, ha relazionato Cosma, che ha dichiarato che quando verranno spostate le scuole medie nel plesso delle scuole elementari, i locali liberati saranno adibiti a centro giovanile. Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo ha fatto notare come la bozza di statuto proposto è misera, con neanche 2 pagine di testo. Inoltre, non sono stati previsti i principi programmatici del forum, come i diritti dell’uomo, la partecipazione dei giovani, lo spirito di coesione, i principi costituzionali, la coscienza civica dei giovani. Inoltre, non è prevista da nessuna parte l’assenza dello scopo di lucro, da specificare nello statuto delle associazioni per essere registrate a norma di legge. Non sono stati indicati i compiti del forum, salvo l’espressione di pareri consultivi e l’organizzazione di manifestazioni. (Sbadiglio di Cuccarese) Con quali fondi funzionerà il forum? Con quali fondi verranno fatte le manifestazioni? Con quali fondi i componenti del forum dovranno stampare la normativa e le ricerche per rilasciare i pareri consultivi? Nulla viene previsto. Ed in merito ai soci, il numero è illimitato, con conseguenze sulla governabilità? Quali sono i diritti e i doveri dei soci? Quali le sanzioni disciplinari? Nulla viene previsto. L’assemblea dei soci come viene regolata? Quali le norme? Quali i poteri? Quali i componenti? Come viene convocata? In sessione ordinaria o straordinaria? Come delibera? A maggioranza relativa, assoluta o qualificata? (Sbadiglio di Cuccarese) La maggioranza viene calcolata sui presenti o sui soci effettivi? Nulla viene previsto. Stesse obiezioni che si potrebbero fare sul presidente e sulla giunta esecutiva. Anche per questi nulla viene previsto. E per l’elezione del presidente o dei componenti della giunta, come avvengono le votazioni? C’è una commissione elettorale? Come si compone? Come funziona? Nulla viene previsto. E se si rendesse necessaria la modifica dello statuto? Lo statuto attuale non prevede nulla. Di Matteo ha concluso il proprio intervento affermando che meno regole vengono decise e maggiore discrezionalità avrà l’amministrazione comunale, che quindi non avrà alcun interesse ad ascoltare il parere dei giovani ma solo a tenerli sottocontrollo. (Sbuffo di Cuccarese) Nel merito, Caputo ha chiesto che venga rinviata l’approvazione dello statuto e venga convocata una commissione di lavoro esterna al consiglio per la redazione di una bozza di statuto migliore, più esauriente e che garantisca maggiore autonomia al forum. La proposta, senza alcuna motivazione tecnica, è stata rifiutata dalla maggioranza.

Al punto 14 all’ordine del giorno è in discussione la costituzione della fondazione Progetto Musica Basilicata. Ancora una volta, invece di relazionare l’assessore al ramo Cuccarese, ha relazionato Cosma. Ancora non abbiamo sentito la voce dell’assessore Cuccarese, che oltre a sbuffare e a sbadigliare, non ha ancora apportato alcun contributo ai lavori del consiglio. Per Cosma è necessario approvare la costituzione della fondazione e relativo statuto per dare la possibilità alla scuola musicale di Scanzano di sfruttare maggiori opportunità. Le opposizioni, nonostante la fondazione sia una lodevole iniziativa, che prevede costi per il bilancio comunale, hanno chiesto migliorie dello statuto tramite la convocazione di una commissione di lavoro. La maggioranza si è rifutata.

Dopo 10 articoli, abbiamo finito la trattazione di tutta la discussione del consiglio comunale del 17 agosto, durato quasi 7 ore, nella quasi totale assenza di pubblico.

Tursi è Nostra unico strumento di libera e critica informazione.

    Comments are closed.