Crea sito

I castelli di sabbia

contrada monte argine agriLe alluvioni passano ma i problemi restano. E chi ha i poteri non li risolve. Furono spesi 70 mila euro di fondi regionali per realizzare un argine del tutto inutile. Siamo in contrada Monte ed alcuni anni fa la forza del fiume Agri fece sparire molti metri di argine. Dopo tante peripezie, è stato costruito un rilevato di materiale fluviale ma senza alcuna copertura idrorepellente, come è invece il resto dell’argine che ha una copertura bituminosa. Ad oggi, ringraziando solo la natura che ci ha dato un inverno siccitoso, il rilevato è in piedi ancora per poco. Se non si provvede immediatamente, il prossimo inverno gli sarà fatale. Infatti, è bastata una sola perturbazione per erodere già un’ampia fetta di rilevato. A qualche centinaio di metri più a valle, la situazione è la stessa. Sono a rischio alcune abitazioni e decine di aziende agricole eppure tutto tace. Soltanto MuoviAmo Tursi continua a monitorare le criticità del territorio con continui sopralluoghi insieme agli agricoltori. Restiamo in attesa di tragedie preannunciate? Le responsabilità saranno limpidamente imputabili.

    Comments are closed.