Crea sito

Video del Comizio del 18 giugno 2016

antonio di matteoSabato sera, i consiglieri comunali di opposizione, in ordine di intervento, Di Matteo, Verde e Caputo, hanno approfondito per due ore insieme ad una piazza piena, le principali tematiche che si discutono in questi mesi nella comunità tursitana. Dall’eolico all’autovelox, dalle tasse che sono aumentate al buco creato da Cosma e Caldararo. Un resoconto approfondito di una insana gestione della cosa pubblica, come confermato dal revisore dei conti che si è rifiutato di rilasciare il parere favorevole sui documenti contabili comunali di Caldararo. Due ore di intensa orazione, seguita da un pubblico copioso ed attento fino alla fine. I cittadini sono stati informati. Ora tocca a loro decidere. Vogliono ulteriormente consentire a degli ignoranti amministrativi come Cosma e Caldararo di guidare la nostra città? Come possiamo permettere che chi ha creato il buco lo risani? Come possiamo credere che chi ha creato il buco sia capace di risanarlo? Il Ministero, la Corte dei conti e la Prefettura devono sapere che quelle poche centinaia di migliaia di euro che invieranno a Tursi, se dovessero farlo, saranno anch’esse sperperate da chi ha creato il buco. Da quando i carnefici guariscono le vittime?

Di seguito si allegano i video del comizio del Consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo.

Prima parte del comizio di Antonio Di Matteo

Seconda parte del comizio di Antonio Di Matteo

Terza parte del comizio di Antonio Di Matteo

    Comments are closed.