Crea sito

La fregatura dell’autovelox

multe autoveloxTursi ha perso per sempre l’autovelox sulla Sinnica per palese incapacità nella gestione della questione. Una volta emerse le cause della sua sospensione da parte della Prefettura, ogni sforzo doveva essere profuso per un’immediata riformulazione dello strumento. Questo non è stato fatto, perché l’amministrazione comunale è stata più attenta alle festicciole di paese piuttosto che al futuro di Tursi. Allo stesso tempo, hanno consentito a dei privati di maturare interessi nei confronti del Comune. Interessi che i cittadini dovranno pagare. Il socio di maggioranza della società vincitrice del bando di gestione dell’autovelox è stato condannato in via definitiva per un reato fiscale. Dopo una diatriba giudiziaria di fronte al Tar, il Comune ha perso contro la seconda classificata perché l’assegnazione era stata errata. Tegola su tegola.

A questo va aggiunto il richiamo del revisore dei conti che con chiarezza ha intimato all’amministrazione comunale di gestire le risorse derivanti dall’incasso delle multe, a destinazione vincolata, negli opportuni capitoli di spesa. A dimostrazione della insana gestione fatta in questi ultimi 6 anni.

    12 Responses to “La fregatura dell’autovelox”

    1. Info ha detto:

      Ciao ma l’autovelox fisso al Km. 67 della Strada Statale Sinnica 653 – Bivio di Tursi,funziona o no? Grazie

    2. Francesco ha detto:

      Ragazzi mi è stata appena notificata una multa per questo autovelox. Mi conviene pagarla o fare ricorso? Grazie

    3. Giovanni ha detto:

      Ciao,
      anch’io ho preso un pacco di multe quest’estate nello stesso punto…Sono stato in quella zona dal 3 al 20 agosto. Mi conviene fare ricorso?

      • Antonio Di Matteo ha detto:

        se le multe sono state prese durante il periodo estivo, sono valide. al di là dei problemi di gestione che si sono in atto, l’infrazione al codice della strada è stata accertata e durante il periodo estivo l’autovelox aveva l’autorizzazione ad esercitare, scaduta il 21 settembre. quindi oggi l’autovelox è acceso ma non può essere utilizzato per l’accertamento di infrazioni stradali.

    4. Giovanni ha detto:

      si tratta però di piccoli sforamenti…mi converebbe richiedere una verifica sulla taratura dell’autovelox?

    5. FRANCESCO ha detto:

      Ciao Antonio….ad oggi, 6 Novembre 2016, l’autovelox è attivo e quindi operativo, oppure le multe non sono ancora valide?Grazie x le info.

      • Antonio Di Matteo ha detto:

        l’autovelox è attivo, fa le foto, ma non fa le multe. viene utilizzato solo come strumento di controllo del territorio e non per fare contravvenzioni, perchè non ha l’autorizzazione.

    6. enzo ha detto:

      ciao antonio mio padre 78 anni ha preso una multa a tursi a luglio pagata dopo 2 giorni dalla notifica nn ha comunicato i dati entro 60 giorni e si e vista recapitare un altra multa più salata della prima posso fare qualcosa? grazie

      • Antonio Di Matteo ha detto:

        puoi verificare se la multa che ti hanno mandato riguarda l’intera infrazione oppure solo la mancata comunicazione dei dati.