Crea sito

Resoconto consiglio comunale del 3 ottobre 2016 – Parte 4

diminuzione tasseIn merito al punto 5 all’ordine del giorno, la maggioranza ha votato a favore dell’aumento dell’addizionale comunale IRPEF portandola al massimo, lo 0,8%. Il gettito complessivo è così passato da 160 mila euro a 250 mila euro, con un aumento di 90 mila euro già per il 2016. Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, ha relazionato affermando che l’IRPEF è una tassa che pesa su pensionati, operati, impiegati. Quindi una tassa che colpisce il ceto medio, che subisce il prelievo fiscale alla fonte. È ingiusto che per i danni creati da Caldararo e Cosma oggi paghino i cittadini tutti, spesso i più deboli. Di Matteo ha proposto di individuare 5-10 mila euro, derivanti da un taglio serio della spesa corrente comunale, per predisporre delle addizionali comunali differenziate al fine di favorire gli scaglioni più bassi. Per il mancato accoglimento di questa proposta migliorativa, Di Matteo ha votato contro.

Fonte foto: Aduc

    Comments are closed.