Crea sito

Fosso Vallo in sicurezza

fosso-vallo-pulitoIl fosso del Vallo a Caprariro è stato finalmente messo in sicurezza dopo anni di lamentele e promesse. Ad ogni pioggia, il fosso si riversava nella strada comunale e nei terreni degli agricoltori, minacciando piantagioni e capannoni. A causa del passaggio di un tubo dell’Acquedotto Pugliese, l’argine del fosso è stato abbassato. Questo, quando il fosso si riempie di sterpaglie, facilita lo straripamento. Dopo aver interpellato la Regione e il Consorzio di Bonifica, che hanno scaricato responsabilità, nonostante il fosso sia demaniale, MuoviAmo Tursi ha chiesto all’ufficio tecnico del Comune di Tursi di rilasciare l’autorizzazione d’urgenza affinché gli agricoltori, con un mezzo da loro pagato, potessero ripulire il fosso nel tratto più critico. Così è stato. Gli agricoltori, con molta responsabilità hanno accettato la proposta di MuoviAmo Tursi di pulire il fosso e hanno contribuito alla spesa, in attesa che la Regione finanzi una pulizia seria e definitiva del fosso.

MuoviAmo Tursi ha fatto venire da Bari gli ingegneri dell’Acquedotto Pugliese per concordare un intervento di messa in sicurezza comune. L’Acquedotto ha dato la disponibilità, così come ha fatto, a sollecitare la Regione Basilicata a mettere in sicurezza il fosso al fine di evitare danneggiamenti alla condotta idrica di proprietà dell’Acquedotto Pugliese.

Deplorevole il comportamento dell’amministrazione comunale che ha saputo soltanto promettere in questi mesi, mentre il lavoro è stato realizzato dagli agricoltori a spese degli stessi.

pilone-acquedotto

    Comments are closed.