Crea sito

Fontane comunali chiuse a Caprarico

La frazione di Caprarico è stata gravemente penalizzata dalla chiusura di tre fontane comunali. Con la scusa della mancanza di risorse, che invece vengono ampiamente destinate ad altro, come vi rendiconteremo, tre importantissime fontane comunali sono state chiuse: a Gannano, a Sotto e al villaggio Anglona. Non si tratta di fontane sempre aperte, ma con rubinetto che veniva regolarmente chiuso dagli utilizzatori. Erano fontane al servizio dell’intero comparto agricolo dell’area, che le utilizzava durante il periodo invernale per lo sporadico approvvigionamento che la frutticoltura richiede. Nessun preavviso è stato comunicato ai fruitori, né sono state indicate le alternative di approvvigionamento che ci sono, così da non creare alcun disagio alle decine di agricoltori dell’area.

Prima di chiudere le fontane, andavano informati gli agricoltori in tempo, così che potevano predisporre la prenotazione presso il Consorzio di Bonifica. Questo è un servizio nuovo che il Consorzio eroga durante il periodo invernale, a determinate condizioni.

MuoviAmo Tursi chiede la riapertura immediata delle tre fontane al servizio della frazione di Caprarico (Gannano e Sotto) e al villaggio Anglona e il mantenimento del servizio fino ad aprile 2017 e la predisposizione di tutte le procedure per informare gli agricoltori del nuovo servizio di irrigazione invernale che il Consorzio di Bonifica offre.

    Comments are closed.