Crea sito

Supposta per te?

Un postino che non può mandare le lettere. Ironia della sorte, ma questa è la situazione dell’amministrazione comunale di Tursi. Le Poste hanno rifiutato al Comune l’acquisto di qualsiasi servizio postale, tra cui l’invio della semplice lettera o la raccomandata, perché il Comune è debitore moroso. Gli uffici chiamano i cittadini affinché vengano a prendersi i documenti a mano. L’ennesima figuraccia di un’amministrazione comunale che ha fatto vedere all’intera regione quanto è pezzente il Comune di Tursi. Elemosinare finanziamenti, farsi negare il credito dalle Poste, dai fornitori, dai benzinai, ritardare i pagamenti dei dipendenti. Cosma e Pittella, un amore, un colpo di fulmine. Due che hanno fatto della millanteria il proprio cavallo di battaglia. Peccato che la cenetta romantica la pagano i cittadini…

    Comments are closed.