Crea sito

Il disfattismo di Di Matteo – Il ritorno

Vista la conclamata incapacità, non degli uffici, ma di chi fa finta di amministrare, MuoviAmo Tursi continua a distruggere mezzo mondo con il proprio disfattismo. Infatti, il consigliere Di Matteo, non avendo altro da fare, si è andato a studiare tutte le delibere di consiglio comunale del 2017 scoprendo la mancanza della delibera numero 12 del 25 maggio. Per rendere il tutto più spassoso, ha comunicato anche che la delibera fosse quella del bilancio di previsione. Apriti cielo. Un fuggi fuggi generale fermato dalla realtà dei fatti. Non era la delibera del bilancio di previsione, ma una delibera, comunque importante, relativa a programmi intercomunali di ordine sociale. Morale della storia: la delibera è stata pubblicata il 13 giugno.

    Comments are closed.