Crea sito

Restituiti i soldi alla Regione Basilicata

Visto che ne abbiamo tanti, è pur giusto che il Comune di Tursi amministrato da Cosma e Caldararo torni un po’ di soldi alla Regione Basilicata dell’amico, loro, Pittella. Facciamo un breve elenco: 15.622,24 euro non spesi per i lavori di adeguamento della zona Paip realizzati nel 2012; 34.658,15 euro non spesi per i lavori di manutenzione straordinaria del torrente Pescogrosso realizzati nel 2015; 19.243,40 euro non spesi per i lavori di completamento del municipio vecchio a San Filippo realizzati nel 2015. Per un totale di 65.523,79 euro ricevuti e non spesi. Ricapitolando. Il Comune di Tursi ha ricevuto dei fondi per investimenti strutturali che, una volta conclusi e rendicontati, hanno riportato una somma complessivamente spesa inferiore alle risorse ricevute. L’amministrazione comunale, invece di adoperarsi per la migliore utilizzazione dei fondi ricevuti e destinarli a opere complementari prima della conclusione dei lavori, ha fatto scadere tutti i relativi termini e ha fatto perdere alla nostra comunità e alle nostre imprese queste risorse.

Quelli che sapevano amministrare, quelli che andavano a Potenza a battere i pugni, quelli su cui gli imprenditori hanno puntato. Complimenti.

    Comments are closed.