Archivio mensile:Luglio 2019

Delibera 13 del 24-05-2018

Durante il Consiglio comunale del 24/05/2018 venne approvata dalla maggioranza la delibera n. 13 del seguente punto all’ordine del giorno: «Approvazione del rendiconto di gestione esercizio finanziario 2017». Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, esprime voto contrario dichiarando quanto segue: “Visto l’aumento dei residui, sia attivi che passivi, con debiti a breve periodo per più di 5 milioni di euro e crediti di difficile o ritardata riscossione per più di 3 milioni di euro, vista la bassa riscossione dei residui attivi come risulta per l’IMU, la TARI e la TASI per circa il 30% di mancato pagamento; vista l’infruttuosa gestione delle multe per minori entrate per 833.000 euro, rispetto a quanto previsto, attestato che il revisore si è dimostrato soltanto colui che attesta i numeri forniti dagli uffici e non effettua nessuna analisi prospettica degli andamenti degli ultimi tre anni; visto che il revisore, quando interrogato ufficialmente dai consiglieri di opposizione ha evitato ogni riscontro rimandando agli uffici comunali ogni chiarimento puntuale, ricordo al consiglio che l’attuale gestione sta creando un debito di breve periodo pericoloso perché comprometterà ulteriormente la gestione ordinaria dell’ente, per colpa del fatto che si spende per competenza e non in base agli effettivi incassi delle voci di entrata. Per questo motivo voto contro”. Continua a leggere

Riflessione di Vincenzo Popia sulle speranze tradite del turismo lucano

Lettera inviata al Presidente della Regione e Giunta.

Dopo anni di attese e di fiduciose aspettative riposte in quanto avrebbe potuto e dovuto realizzare per la nostra Regione la classe politica dirigente, la Basilicata continua ad essere assente dai progetti importanti che potrebbero determinarne il riscatto e la rinascita. Noi imprenditori della Regione, ciascuno nel proprio campo d’attività, incoraggiati da tante vane promesse, ci siamo attivati impegnando forze fisiche e capitali per favorire lo sviluppo, il recupero e la riqualifica del nostro territorio. Personalmente io e la mia famiglia negli anni in cui era maggiore, in tutta Italia, l’attenzione per il recupero dei centri storici, abbiamo investito risorse e speranze nella realizzazione del complesso turistico-alberghiero Il Palazzo dei Poeti e nella ristrutturazione di gran parte del borgo Rabatana, antico centro storico della città di Tursi. Continua a leggere