Crea sito

Tursi Comune NO Plastic-free

Durante il Consiglio comunale del 04/09/2018 venne approvata la delibera n. 21 del seguente punto all’ordine del giorno: «Chiusura strutture esterne attività commerciali – Disciplina». Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, esprime voto contrario dichiarando quanto segue: “Considerando che ora è divenuto necessario dotarsi di un regolamento comunale che disciplini questa normativa nel complesso; considerato che le caratteristiche da garantire sono l’amovibilità delle strutture della attività commerciali e la relativa attinenza al contesto urbanistico e paesaggistico; visto la proposta (bocciata dal Consiglio comunale) di rimozione della parola “PLASTIFICATE” per ampliare la possibilità di scelta delle attività commerciali; considerato che verrà rilasciato parere paesaggistico (e che quindi spetta agli uffici competenti stabilire la conformità della struttura e non alla politica), voto contro”.

Si tratta della deroga ai regolamenti comunali per la realizzazione di strutture con chiusura plastificate per favorire le attività commerciali durante il periodo freddo dell’anno. Un’ottima iniziativa che era impedita da regole desuete. MuoviAmo Tursi ha fatto durante la seduta una semplice proposta di modifica che andava a regolamentare tutti coloro che un domani avranno la stessa necessità e soprattutto la realizzazione di strutture anche di materiali diversi dalla plastica, mantenendo la caratteristica dell’amovibilità. Proposta bocciata. Purtroppo, quando si ha di fronte l’incompetenza, è difficile far capire, anche con un linguaggio elementare o con un silenzio eloquente (una mano sulla fronte comunica un misto tra sdegno e spocchia), che le regole vanno scritte per creare sviluppo con imparzialità. Perché oggi, se qualcuno vuole creare una struttura come quella in foto è soggetto a sanzioni in quanto viola le regole. O plastica o niente.

    Comments are closed.