Archivio della categoria: Opinionismo politico

Riflessione di Vincenzo Popia sulle speranze tradite del turismo lucano

Lettera inviata al Presidente della Regione e Giunta.

Dopo anni di attese e di fiduciose aspettative riposte in quanto avrebbe potuto e dovuto realizzare per la nostra Regione la classe politica dirigente, la Basilicata continua ad essere assente dai progetti importanti che potrebbero determinarne il riscatto e la rinascita. Noi imprenditori della Regione, ciascuno nel proprio campo d’attività, incoraggiati da tante vane promesse, ci siamo attivati impegnando forze fisiche e capitali per favorire lo sviluppo, il recupero e la riqualifica del nostro territorio. Personalmente io e la mia famiglia negli anni in cui era maggiore, in tutta Italia, l’attenzione per il recupero dei centri storici, abbiamo investito risorse e speranze nella realizzazione del complesso turistico-alberghiero Il Palazzo dei Poeti e nella ristrutturazione di gran parte del borgo Rabatana, antico centro storico della città di Tursi. Continua a leggere

Proposte dopo la Manifestazione del 21 giugno

Oggi si è verificata la tanto attesa manifestazione degli Agricoltori Uniti del Metapontino partita da Montalbano con destinazione Scanzano. Nessuna bandiera, ma solo tanti agricoltori ad esternare le problematiche del settore e a proporre soluzioni ad istituzioni poco celeri nel dare risposte. Gli agricoltori tursitani hanno partecipato con numerosi mezzi e, come già avvenuto nei giorni precedenti, si sono distinti per la loro tenacia e professionalità. Una colorata e rumorosa delegazione ha dato vigore agli animi troppo spesso demotivati di un popolo, quello agricolo, fiaccato da anni di crisi. Continua a leggere

Truffa a 5 stelle

In questa estate appena trascorsa è accaduto un fatto politicamente grave per la nostra comunità. Il Movimento 5 stelle ha realizzato su internet la procedura definita Regionarie per scegliere i candidati da inserire nelle proprie liste alle elezioni regionali che si terranno nei prossimi mesi. A Tursi c’erano alcuni autocandidati alla procedura online. Per citarne alcuni: Mario Cuccarese, Elisabetta Mazzei e Giuseppe Cristiano. Mario, aveva già partecipato con discreto successo alle Parlamentarie per le elezioni di marzo 2018, ma sempre Mario non ha visto accettata la sua autocandidatura alle Regionarie. Continua a leggere

DoniAmo Un Libro – Quinta Edizione

Sabato 1 settembre 2018, alle ore 18.00, presso la biblioteca comunale, spostata recentemente nel plesso delle Scuole medie, si terrà la quinta edizione dell’evento culturale “DoniAmo un Libro”, organizzato dall’associazione MuoviAmo Tursi. Il Professore Nicola Persiani prosegue con la sua lodevole iniziativa di donare altri importanti testi alla comunità tursitana. Seguirà una lectio brevis sul tema “Ruolo e funzione della Storia dell’Arte nella storia dei popoli”.
MuoviAmo Tursi invita i cittadini a partecipare. Continua a leggere

L’agricoltura si deve evolvere

Per riassumere la discussione che si è tenuta sabato 25 novembre presso la sala consiliare di Tursi, organizzata da MuoviAmo Tursi, è emersa la necessità per l’agricoltura tursitana di evolvere, trasformando i periodi di crisi, come quello che stiamo vivendo, in opportunità per investire. Gli interventi degli ospiti, il Deputato Giuseppe L’Abbate, il Consigliere regionale Gianni Rosa, il dott. Francesco Bernardo del Consorzio di Bonifica e il Funzionario Area Tecnica del Comune di Tursi Pasquale Morisco, hanno dato alla platea numerosi spunti su cui riflettere. Continua a leggere

INCONTRO PUBBLICO – Agricoltura, la ricchezza di Tursi

Sabato 25 novembre 2017, alle ore 18.30, presso la sala consiliare del Comune di Tursi, si terrà l’incontro pubblico organizzato da MuoviAmo Tursi, intitolato “Agricoltura, la ricchezza di Tursi”. L’obiettivo dell’evento è discutere assieme ai cittadini, agli agricoltori ed ai cacciatori le principali problematiche del settore (Mercati, Cinghiali, Usi Civici, Irrigazione ed Infrastrutture) al fine di raggiungere una maggiore consapevolezza della categoria ed influenzare gli organi istituzionali delegati ad intervenire. Gli ospiti che daranno il proprio contributo tecnico saranno l’On. Giuseppe L’Abbate, Capogruppo Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati – Movimento 5 Stelle; Dott. Gianni Rosa, Vice Presidente III Commissione permanente del Consiglio Regionale della Basilicata – Fratelli d’Italia; Dott. Francesco Bernardo, Responsabile Settore Irrigazione del Consorzio di Bonifica e l’Ing. Pasquale Morisco, Funzionario Capo Area Tecnica del Comune di Tursi. Durante la discussione, l’On. Giuseppe L’Abbate informerà i cittadini della procedura da seguire per chiedere il rimborso della TARI, la tassa dei rifiuti, al Comune di Tursi. Continua a leggere

Due anni di successi politici per MuoviAmo Tursi – Parte 1

Se si facesse una proporzione tra i poteri e i risultati raggiunti, MuoviAmo Tursi sarebbe ampiamente avanti le altre forze politiche. Infatti, nonostante sediamo nei banchi dell’opposizione, gli interventi e le iniziative realizzati in questi due anni di attività sono numerosi. E non vogliamo tenere in considerazione le questioni private dei cittadini che da anni attendevano la risposta degli uffici e che grazie all’intervento di MuoviAmo Tursi hanno trovato l’attenzione e la soluzione che meritavano. Continua a leggere

DoniAmo un Libro: sempre un’emozione

Continua l’iniziativa organizzata per il quarto anno consecutivo da MuoviAmo Tursi intitolata DoniAmo un Libro al fine di dare l’opportunità a chi ne ha voglia di donare un libro alla biblioteca comunale. Quest’anno i libri donati sono stati: quattro volumi sulla storia, geografia, economia e cultura dei continenti da parte del Prof. Nicola Persiani, ispiratore e ospite dell’iniziativa, che con una lectio brevis ha ricordato quanto siano importanti i viaggi perché ci consentono di affrontare le diversità con maggiore umiltà; l’ultimo romanzo del Prof. Di Tommaso Giovanni e una raccolta di storie e fiabe per i bambini raccontante dalle mamme di varie regioni d’Italia e del Mondo donata da Anna Maria Cantarella che ha partecipato all’opera con una storiella in lingua tursitana. Continua a leggere