Crea sito

Lastre di amianto a Panevino

panevino amiantoCome attentamente segnalatoci da alcuni attenti cittadini, il nostro vasto territorio comunale è ancora vittima dell’abbandono di rifiuti, spesso pericolosissimi, in luoghi trafficati e con possibilità di contaminazione anche a danno della salute umana. Siamo in contrada Panevino, lungo la strada che collega il borgo alla Sinnica. Nei tornanti c’è una piazzola che da alcuni anni è ricettacolo di rifiuti edili, urbani e anche pericolosi, come queste lastre di amianto. L’amministrazione comunale e gli uffici comunali competenti provvedano celermente alla rimozione di tutto il materiale, Continue reading Lastre di amianto a Panevino →

I conti tornano… per chi sa contare

corte dei contiCon questo volantino, i gruppi consiliari di opposizione vogliono riassumere quella che è la grave ed oramai conclamata condizione finanziaria del Comune di Tursi. Inoltre, oltre a questo, vogliono rammentare ai lettori quelle che sono le responsabilità di questa situazione, che andrà a pesare già tra qualche mese sulle spalle dei tursitani.

Continue reading I conti tornano… per chi sa contare →

Video del comizio del 9 luglio 2016

antonio di matteoIn risposta alle pernacchie dell’amministrazione comunale e dell’assessore allo sbilancio, durante il comizio dei gruppi consiliari di opposizione, il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, ha fornito numerosi punti di riflessioni e altrettanti aggiornamenti su questioni rilevanti come il fisco comunale, la situazione dei conti comunali, il taglio abusivo degli alberi, la precarietà degli argini del fiume Agri. Prima di parlare di soluzioni, bisogna individuare le responsabilità. Non è possibile lasciare nelle mani del carnefice la vittima, nella speranza che il primo curi la seconda. I gruppi di opposizioni da alcuni mesi Continue reading Video del comizio del 9 luglio 2016 →

Comizio il 9 luglio 2016

tasse in aumentoSabato 9 luglio, alle ore 20.30, si terrà il comizio dei gruppi consiliari di opposizione in piazza Maria Santissima di Anglona. Si informeranno i cittadini di altre questioni importanti per la comunità, oltre a replicare alle improponibili giustificazione di una maggioranza talmente granitica da essere immobile. Ai cittadini sarà data  l’occasione per chiarire definitivamente quelle che sono le principali questioni oggetto del dibattito comunale. Ai cittadini spetterà discernere tra quello che è vero e quello che è bello, tra quello che è giusto e quello che è facile, tra quello che è sano e quello che è piacevole. Continue reading Comizio il 9 luglio 2016 →

Consiglio comunale il 4 luglio 2016

consiglio comunaleIl Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Consiliare, in sessione ordinaria ed in seduta di prima convocazione per il giorno 4 luglio 2016 alle ore 17:00 e, in seduta di seconda convocazione, per il 5 luglio 2016 alle ore 17:00, per trattare i seguenti argomenti posti all’ordine del giorno:

1) Approvazione Bilancio di previsione 2016/2018. Documento Unico di Programmazione e Nota Integrativa, con annesso Ricorso alla procedura di Riequilibrio Finanziario Pluriennale di cui all’art. 243-bis del TUEL. Continue reading Consiglio comunale il 4 luglio 2016 →

Missioni impossibili

sindaco colobraroCosma e la sua amministrazione comunale, in neanche 12 mesi dall’insediamento, ha già speso 8 mila euro di soldi comunali, di tutti noi, in missioni “istituzionali”. Circa 120 missioni complessive, 1 ogni 4 giorni per Cosma e 1 ogni 2 giorni se si considerano anche tutti gli altri membri della maggioranza. Sono stati spesi circa 30 euro al giorno in missioni dalla dubbia istituzionalità. Di questo passo, in 5 anni, le spese saranno pari a 40 mila euro. Tutti in missione, ma nessuno è sembrato missionario. Infatti, hanno fatto pagare a noi le loro gite. Presentazioni di libri, inaugurazioni, manifestazioni. Una vergogna, l’ennesima. Continue reading Missioni impossibili →

Contro gli anziani e i malati

farmacia panevino tursiChe l’amministrazione comunale faccia gli interessi di pochi gruppi di potere è sotto gli occhi di tutti. Passano più tempo a preparare bandi, che a risolvere i problemi dei cittadini. A conferma, quando c’è l’occasione di realizzare una proposta delle opposizioni che porta innumerevoli benefici per i cittadini, soprattutto anziani e malati, l’amministrazione comunale se la dà a gambe, ancora una volta, per tutelare interessi di pochi a danno di molti. E quando i gruppi consiliari di opposizione chiedono al consiglio comunale di impegnare il sindaco a rilasciare nullaosta nel caso in cui il farmacista assegnatario della seconda farmacia faccia richiesta, 3 consiglieri di maggioranza se ne vanno nel totale menefreghismo Continue reading Contro gli anziani e i malati →

La fregatura dell’autovelox

multe autoveloxTursi ha perso per sempre l’autovelox sulla Sinnica per palese incapacità nella gestione della questione. Una volta emerse le cause della sua sospensione da parte della Prefettura, ogni sforzo doveva essere profuso per un’immediata riformulazione dello strumento. Questo non è stato fatto, perché l’amministrazione comunale è stata più attenta alle festicciole di paese piuttosto che al futuro di Tursi. Allo stesso tempo, hanno consentito a dei privati di maturare interessi nei confronti del Comune. Interessi che i cittadini dovranno pagare. Il socio di maggioranza della società vincitrice del bando di gestione dell’autovelox è stato condannato in via definitiva per un reato fiscale. Continue reading La fregatura dell’autovelox →