Crea sito

Il pettine e il gattino spettinato

asilo tursi sant'annaTursi: tutti i nodi della scuola, con le incapacità degli amministratori, vengono al pettine!

Solo un cittadino sprovveduto o in malafede potrebbe credere alle falsità di un sindaco totalmente incapace sul piano tecnico e politico-amministrativo. Restiamo allibiti leggendo le farneticazioni già recitate nei comizi e nei consigli comunali, abusando della credulità popolare e mestando nel torbido con una condotta politica da furbetto. Ultimo caso, in ordine di tempo, la questione scolastica, poiché tutti i nodi vengono al pettine, prima o poi. Continue reading Il pettine e il gattino spettinato →

Fermata autobus sulla Fondovalle Agri

ss 598 fermata tursiLe problematiche sul territorio sono numerose e di varia natura. Oggi trattiamo una problematica relativa ai trasporti locali, mai come in questi anni vittime di inefficienze, sprechi e disservizi. Numerosi sono gli autobus di linea che transitano lungo la SS 598 Fondovalle Agri, i quali fanno fermata al bivio per Montalbano (ad es.: linea per Matera) e al bivio per Tursi (ad es. linea per Napoli), quindi in condizioni precarie di sicurezza per i passeggeri e per i mezzi in sosta ed in transito. È di rilevante importanza realizzare una piazzola di sosta per consentire agli autobus di linea di sostare correttamente ed in sicurezza e Continue reading Fermata autobus sulla Fondovalle Agri →

Tra le rossastre nubi, stormi d’uccelli neri

grandineSono passati più di 4 mesi dalla violenta grandinata di Panevino, quella del 20 settembre scorso, eppure l’amministrazione comunale non ha ancora chiesto lo stato di calamità. Lo sbandierava in un comunicato stampa del 22 settembre apparso anche sui rotoloni Regina, l’assessore all’agricoltura (sic!) e al bilancio (sic! sic!) Caldararo.

Eppure, per chiedere, alle competenti autorità, il riconoscimento dello stato di calamità naturale per gli eventi atmosferici, bisogna deliberare e delibere non ce ne sono state. Continue reading Tra le rossastre nubi, stormi d’uccelli neri →

Perseverare è diabolico

consiglio comunaleRitornando alle modifiche del Regolamento per le sedute del consiglio comunale, dimostrando che l’atto di modifica è stato un errore politico ed amministrativo grave, oggi parleremo della rettifica delle tre delibere errate del 17 agosto 2015 che il segretario comunale e il presidente del consiglio hanno firmato, dichiarandone la corrispondenza alla realtà dei fatti. Le delibere di consiglio comunale 22, 23 e 25 del 17 agosto 2015 presentano degli errori, in alcuni casi insanabili (mancando un elemento indispensabile della delibera). Errori che non sono stati notati da 3 persone: chi le ha scritte, il presidente del consiglio e il segretario che firmano in calce. Continue reading Perseverare è diabolico →

Modifica del Regolamento un fatto grave

regole tursiNonostante il susseguirsi di segretari comunali, dobbiamo constatare la mancanza di puntuali riassunti della discussione consiliare nelle delibere di consiglio comunale. Infatti, ci sono assessori che gracchiano, ma che poi in delibera si trovano le dichiarazioni di Churchill. Noi consiglieri di opposizione che per ore relazioniamo sulle problematiche all’ordine del giorno, ci troviamo in delibera frasi senza senso, striminzite e decontestualizzate, tanto da rendere incomprensibile l’esito della votazione. Per evitare questo, noi consiglieri di opposizione mettiamo a verbale le nostre dichiarazioni, ma spesso neanche questo serve per dare pienezza ad un discorso ampio, complesso e studiato. Continue reading Modifica del Regolamento un fatto grave →

Assestamento di bilancio ipocrita

revisore dei contiTornando sempre alla discussione del consiglio comunale del 28 novembre scorso, in merito all’assestamento di bilancio, l’assessore al ramo ha relazionato brevemente affermando “che gli assestamenti non sono di ammontare rilevante”, “che hanno riguardato anche i contratti delle utenze municipali”, “che hanno previsto multe in entrata”. Dichiarazioni che lette così non dicono nulla, ma per chi partecipa ai lavori consiliari e si studia i documenti, rappresenterebbero il canovaccio dell’ipocrisia. Un assestamento di bilancio di quasi 7 milioni di euro non è “di ammontare non rilevante”, come dice l’assessore. Continue reading Assestamento di bilancio ipocrita →

Delibera di consiglio comunale irreperibile

asilo tursi sant'annaEcco di seguito il comunicato stampa dei gruppi di opposizione in merito ad una vergognosa vicenda amministrativa, l’ennesima. Un consiglio comunale, tanto pubblico, tre ore di discussione accesa e nemmeno una traccia che ne attesti l’avventura seduta. Può sembrare incredibile ma succede a Tursi, dove l’assenza della delibera del 7 settembre evidenzia ancora una volta l’incapacità di un’amministrazione poco attenta, superficiale e inadeguata a gestire la cosa pubblica. Dopo gli errori commessi nella delibera del 17 agosto (con relativa denuncia dei consiglieri Caputo e Di Matteo, che hanno visto stravolta la loro votazione in consiglio), Continue reading Delibera di consiglio comunale irreperibile →

Progetti definitivi indefiniti

parco eolicoIn riferimento alla discussione consiliare del 28 novembre scorso, c’era anche il punto “Parco eolico Tursi e Colobraro – Adeguamento strade comunali in Località Cozzo Pisone, Monte Coppa, Serra Scoverta, Cozzo Comparata, Cozzo Monachelle, Le Serre. Approvazione progetto definitivo e classificazione strade.” Vi chiedo di rileggere bene il punto all’ordine del giorno. Si doveva approvare il progetto definitivo e poi classificare le strade comunali. Semplice. O no? A quanto pare, per l’amministrazione comunale non è stato semplice. Continue reading Progetti definitivi indefiniti →