Consiglio comunale il 24 maggio 2018

Il Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Consiliare, in sessione ordinaria ed in seduta di prima convocazione per il giorno 24 maggio 2018 alle ore 16.30 e, in seduta di seconda convocazione, per il 25 maggio 2018 alle ore 16.30, per trattare i seguenti argomenti posti all’ordine del giorno:

  • 35 NTA – Regolamento Urbanistico – Adozione Modifica
  • Rinnovo commissione comunale per la tutela del paesaggio art. 146, c. 6, D. Lgs. 42/2004 e ss.mm.ii.
  • Approvazione del Rendiconto di Gestione Esercizio Finanziario 2017.

Continua a leggere

Condanna per danno erariale per Cosma e Labriola

Di qualche giorno fa la pubblicazione della notizia di condanna per danno erariale per Cosma e Labriola, consiglieri della Provincia di Matera dal 2009 al 2014. Citando il giornalista Amato de il Quotidiano della Basilicata: “Labriola e Cosma sono stati condannati anche per essersi fatti risarcire spese di viaggio dichiarando l’utilizzo di auto non più circolanti alla data del viaggio ammesso a rimborso.” Inoltre, sempre Amato scrive che “Cosma dovrà dare indietro 999,00 € corrispondenti al valore del personal computer notebook acquistato con i fondi erogati ai gruppi consiliari, non essendo stato restituito al termine del mandato nel maggio del 2014”.

Continua a leggere

Consiglio comunale il 20 aprile 2018

Il Consiglio Comunale è convocato presso la Sala Consiliare, in sessione ordinaria ed in seduta di prima convocazione per il giorno 20 aprile 2018 alle ore 17.00 e, in seduta di seconda convocazione, per il 24 aprile 2018 alle ore 17.00, per trattare i seguenti argomenti posti all’ordine del giorno:

  1. 172 1° comma , lettera c) del TUEL approvato con D. Lgs. 18/08/2000 n. 267. Verifica delle quantità e delle qualità delle aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie e determinazione prezzo cessione.
  2. Approvazione programma OO.PP. 2017/2019 ed annuale 2018.
  3. Approvazione Bilancio di Previsione per l’Esercizio Finanziario 2018/2020, Documento Unico di Programmazione e Nota Intergrativa.
  4. Situazione di calamità rappresentata dal Comparto Agricolo – Istituzione tavolo di lavoro e di concertazione tra i rappresentanti dei Comuni del territorio e gli Organismi rappresentativi degli agricoltori.

Continua a leggere

Ripulito tratto canale Rabatana

Con la collaborazione di MuoviAmo Tursi, il Consorzio di Bonifica ha concesso il prelievo di materiale inerte dal canale Rabatana. Alcun costo è stato sostenuto dal Consorzio e quindi dalla collettività. Anzi, il beneficio è stato per tutti. La ditta privata ha avuto il materiale gratuitamente e a pochi metri dal luogo di utilizzo senza lunghi iter autorizzativi. Il Consorzio si è visto ripulito a costo zero un tratto di canale che altrimenti andava messo in sicurezza con fondi pubblici. Le aziende agricole ne beneficeranno perché il canale ha ripreso la propria officiosità e quindi non recherà danni nei prossimi anni. Continua a leggere

Giornate del FAI a Tursi – 24 e 25 marzo

Gli studenti dell’ITSET Manlio Capitolo di Tursi, insieme ai loro docenti, hanno organizzato per la prima volta a Tursi le Giornate del FAI di primavera. Si terranno il 24 e il 25 marzo presso i principali monumenti storico-artistici della nostra comunità. Un’occasione importantissima perché rappresenta l’inizio di una riscoperta della nostra storia, della nostra cultura e del nostro patrimonio ricchissimo. Dalle ore 9 alle ore 13, dalle ore 15 alle ore 19. Siti interessati: San Francesco, Rabatana, San Filippo, Casa Pierro. E’ presente anche il servizio navetta tra viale Sant’Anna e la Rabatana e tra la Rabatana e San Francesco. Partecipiamo numerosi come spettatori di queste bellezze!

Continua a leggere

Coltivazione dei frutti di bosco – Un’opportunità per grandi e piccoli agricoltori – Parte 2

Prima di scendere nei particolari, non essendo un agronomo e né un tecnico del settore , mi sono preoccupato di documentarmi e far conoscere, agli aspiranti agricoltori, le varie problematiche  per la realizzazione del campo dedicato alla coltivazione dei frutti di bosco, il tutto sintetizzato in questi 13 punti.

1)     Che cosa significa avviare una coltivazione di piccoli frutti di bosco. Quale piano di fattibilità e quale metodologia per elaborarlo.

2)     Perché conviene avviare una coltivazione di frutti di bosco: l’idea, l’attività del business, gli spazi di mercato per l’avvio di una coltivazione di frutti di bosco, le condizioni di realizzabilità di una coltivazione  di frutti di bosco. Continua a leggere

Coltivazione dei frutti di bosco – Un’opportunità per grandi e piccoli agricoltori – Parte 1

L’estate scorsa a Milano faceva molto caldo e dopo una  vita trascorsa al mare d’estate, ho preferito progettare le mie vacanze in montagna. Ho scelto il Trentino Alto Adige, in una piccola località  di alta montagna circa 1.200 mt. Spinges (BZ) ,vicino Bressanone, quasi al confine con l’Austria.Aria buona , paesaggi meravigliosi, tanta lettura e moltissime passeggiate immerso nella Natura e con un pass gratuito offerto dall’Hotel per visitare tutti i musei e poter prendere tutti i mezzi di trasporto che sono presenti nel Trentino Alto Adige sempre gratuitamente.

Non voglio raccontarvi le mie vacanze in alta montagna, ma solo per ribadire che in una delle tante passeggiate, mi sono imbattuto in un vasto campo di coltivazione di frutti di bosco a spalliera, molto ben tenuto e credo con molti frutti da raccogliere e vendere. Continua a leggere

Vittoria a 5 stelle a Tursi

986 Camera dei Deputati e 937 Senato della Repubblica. Il MoVimento 5 Stelle a Tursi è il primo partito. Grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuti. Questo risultato è frutto di un percorso politico iniziato nel 2013 con MuoviAmo Tursi , fino ad approdare alla candidatura, di Mario Cuccarese, alle Parlamentarie del MoVimento 5 Stelle che si sono svolte il 16-17/01/2018, conseguendo anche in quel caso un eccellente risultato. Un paese, senza dirselo, si è ritrovato, riconosciuto, rialzato. Dobbiamo riprenderci il futuro ed essere protagonisti di quel riscatto che per anni ci è stato negato. Dobbiamo combattere e partecipare. Cambiare e costruire insieme. Continua a leggere