Archivio tag: Calamità

Delibera 30 del 30-10-2018

Durante il Consiglio comunale del 30/10/2018 venne approvata dalla maggioranza la delibera n. 30 del seguente punto all’ordine del giorno: «Riconoscimento dello stato di calamità naturale – Segnalazioni da danni nubifragio del 14/17 ottobre 2018. Già chiesto con Delibera di G.C. n.156 del 19/10/2018». Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, esprime voto favorevole dichiarando quanto segue: “Viste le difficoltà del comparto agricolo durante ogni calamità naturale, diventante sempre più frequenti; visto che l’amministrazione comunale altro non fa che copiare e approvare sempre la stessa delibera senza alcun risultato concreto per le aziende; considerato che gli interventi sempre meno rilevanti si dimostrano sempre di più tampone e non risolutivi; considerato che non c’è alcuna volontà di porre rimedio alle annose questione che riguardano il territorio comunale che di seguito elenco senza poter essere esaustivo: Continua a leggere

Resoconto Consiglio comunale del 28 aprile 2016 – Parte 5

grandineIn merito al terzo punto all’ordine del giorno, il consiglio comunale ha votato la richiesta del riconoscimento dello stato di calamità naturale per gli eventi atmosferici di marzo 2016. Di Matteo ha chiesto all’assessore all’agricoltura Caldararo che effetti ha sortito la precedente delibera di consiglio comunale, quella del 17/08/2015. Caldararo ha risposto che non ci sono stati effetti. Quindi, per Di Matteo, se non si cambia strategia, queste sono delibere inutili che non apporteranno nulla di buono per il nostro territorio. Di Matteo ha aggiunto che le calamità naturali sono tali perché non ci sono i giusti investimenti in prevenzione da parte degli enti competenti. Continua a leggere

I danni della grandine

grandineL’altra sera, Contrada Marone e Anglona sono state colpite da una furibonda tempesta, di acqua, di vento e grandine. Ha colpito trasversalmente tutto il territorio di Tursi, partendo dal lato sinistro del fiume Agri e finendo alla sponda del Sinni.

Ha colpito ed ha distrutto tutte le cultivar delle drupacee (pesche, netterine, percoche e pesche piatte) che noi, dopo i nostri genitori, abbiamo lavorato da anni con immenso sacrificio. Continua a leggere

Stato di calamità per la grandinata

frutti colpitiVista la catastrofica grandinata di ieri sera, che ha interessato più contrade tursitane, è necessario immediatamente attivarci tutti per richiedere ed ottenere lo stato di calamità naturale dalla Regione Basilicata. MuoviAmo Tursi invita l’amministrazione comunale di Tursi a richiedere tale riconoscimento. MuoviAmo Tursi esprime la più profonda solidarietà a chi è stato vittima di tale catastrofe e mette a disposizione degli agricoltori, dei cittadini e dell’amministrazione comunale tutte le proprie strutture, mezzi e personale per raggiungere il miglior risultato possibile. Continua a leggere