Crea sito

Displaying posts tagged with

“Riciclo”

Evento di MuoviAmo Tursi il 3 luglio

MuoviAmo Tursi torna in piazza, come promesso nel comizio del 27 aprile. L’associazione organizza, per giovedì 3 luglio 2014, l’evento AmiAmo il Territorio, in piazza Maria Santissima di Anglona. Alle ore 19 si terrà il laboratorio del riciclo con i bambini, alle 20.30 inizierà la discussione delle problematiche ambientali del territorio. L’evento si concluderà con […]

Opportunità di lavoro con gestione pubblica del ciclo dei rifiuti

Un sistema di gestione pubblica comprensoriale e la creazione di centri di lavorazione del rifiuto differenziato, possono garantire un aumento occupazionale sia nella gestione del servizio di raccolta differenziato spinto, che richiederà un potenziamento nella forza lavoro, sia nei vari stabilimenti che si andranno a creare per trattare, smistare e riutilizzare il materiale riciclato. Come […]

Come riciclare la carta

La carta recuperata può essere trattata e riutilizzata come materia seconda per la produzione di nuova carta. In Italia, carta e cartone rappresentano circa il 30% del totale dei rifiuti e sono una risorsa perché possono essere utilizzati per produrre carta riciclata. E’ sufficiente recuperare una tonnellata di materiale cellulosico per salvare 3 alberi alti […]

Come riciclare la plastica

La plastica riciclata, attraverso il cosiddetto riciclo meccanico, acquista nuova vista nei processi produttivi. Il trattamento meccanico delle diverse materie plastiche viene effettuato per ottenere un materiale il più possibile simile al corrispondente polimero vergine. Più la plastica riciclata si avvicina alla purezza ed al colore del materiale vergine, più alto diventa il suo valore […]

Ponte nelle Alpi – 1 di 3

Nei prossimi tre giorni vi racconteremo l’esperienza di un Comune della provincia di Belluno, Ponte nelle Alpi, che dall’essere uno dei territori ambientalmente più disastrati del nord Italia, è divenuto il Comune più riciclone d’Italia ed è entrato a far parte dell’associazione dei Comuni Virtuosi. A distanza di un anno dalla partenza,