Crea sito

Displaying posts categorized under

Casa

Resoconto consiglio comunale del 3 ottobre 2016 – Parte 6

In merito ai punti 8 all’ordine del giorno, l’amministrazione comunale ha aumentato le tariffe TOSAP. Il gettito è passato da 35 mila euro ad una stima di 52 mila euro, con un aumento preventivato di 17 mila euro. Queste stime, come sottolineato dal consigliere di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, non sono affatto realistiche perché […]

Resoconto consiglio comunale del 3 ottobre 2016 – Parte 5

In merito ai punti 6 e 7 all’ordine del giorno, la maggioranza ha aumentato ai livelli massimi i carichi fiscali sugli immobili dei tursitani. Al fine di risanare il buco creato da Cosma e Caldararo, i cittadini dovranno pagare 230 mila euro di aumenti già nel 2016. Difatti, il gettito IMU, da 380 mila euro […]

Resoconto consiglio comunale del 3 ottobre 2016 – Parte 3

Sul punto 4 all’ordine del giorno, il consiglio comunale ha votato all’unanimità per richiedere l’assegnazione di fondi regionali da destinare alla prevenzione delle catastrofi naturali e di devolvere il gettone di presenza della seduta ai Comuni terremotati, per un totale di poco più di 100 euro. Il consigliere di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, ha […]

Il dissesto finanziario di Tursi è il fallimento di Cosma e Caldararo

Sono passati sei anni e mezzo da quando, nel 2010, l’ex sindaco Labriola divenne primo cittadino, ed insieme a lui, Caldararo divenne assessore al bilancio e Cosma vice sindaco. Nel 2015 i cittadini di Tursi hanno avuto l’occasione di scegliere una nuova amministrazione, una migliore, tra le quattro liste contendenti, e hanno fatto il loro […]

“Le tasse non sono aumentate”

Vanno dicendo in giro, quelli dell’amministrazione comunale, e hanno avuto anche il coraggio di dirlo in pubblica piazza, che non hanno aumentato le tasse. Infatti, i cittadini si sono sognati gli aumenti della tassa sui rifiuti in questi anni. Nel 2012 i cittadini pagavano ancora 400 mila euro, circa il 60% del costo del servizio […]

Caldararo e la Costituzione

Da improvvisato legislatore, l’assessore Caldararo si improvvisa anche padre costituente, affermando che lo spirito della Tari è far pagare a chi inquina di più. Questa affermazione, se pure vera, va inserita nel contesto fiscale nazionale che deve, e ripeto deve, rispettare la Costituzione italiana. L’articolo 53 della stessa recita: “Tutti sono tenuti a concorrere alle […]

Caldararo e i conti che non tornano

Proseguiamo con la disamina delle dichiarazioni orali dell’assessore al bilancio. Orali perché non ha il coraggio di mettere nero su bianco neanche le motivazioni della sua assenza durante una seduta di consiglio comunale, figuriamoci se relaziona sulla così complessa materia della TARI. “Il contratto è chiuso” urlava l’assessore in piazza, cercando di convincerci che se […]

Caldararo e i numeri

Proprio perché a noi piace rispondere nero su bianco e punto per punto, siamo qui a spezzettare le affermazioni fatte dall’assessore al bilancio Caldararo durante il recente comizio e ad analizzarle insieme a voi, in piena trasparenza ed onestà. Caldararo inizia il discorso affermando che la Tarsu non è lontana anni luce dalla Tari in […]