Archivio della categoria: Giovani

Errore nei calcoli dei gettoni di presenza

Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, si è visto liquidare circa € 88,00 di gettoni di presenza in più di quanto gli spettava a causa di un mero errore materiale degli uffici comunali. Infatti, probabilmente per una svista gli uffici si erano dimenticati che i consiglieri comunali avevano già ricevuto il pagamento dei gettoni relativi alle prime sedute di consiglio comunale del 2015. Di Matteo, accortosi dell’errore, ha segnalato in data odierna l’accaduto. Con la stessa nota è stato richiesto il ricalcolo delle presenze e dei gettoni e di ricevere una nota ufficiale da cui emerga l’importo preciso da restituire all’ente  il codice Iban su cui liquidare. Continua a leggere

Delibera 2 del 13-02-2019 – Regolamento per la gestione delle strutture comunali

Durante il Consiglio comunale del 13/02/2019 venne approvata dalla maggioranza la delibera n. 2 del seguente punto all’ordine del giorno: «Proposta di deliberazione riguardante: Regolamento per la concessione in uso di strutture ed attrezzature di proprietà comunale. Approvazione». Il consigliere comunale di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, esprime voto contrario dichiarando quanto segue: “Nonostante la fattiva collaborazione dei gruppi consiliari di opposizione, la maggioranza ha ritenuto di portare in Consiglio comunale una proposta di Regolamento errata in numerosi punti, nonché priva del principio importantissimo di assegnazione delle strutture pubbliche sulla base di un avviso pubblico al fine di massimizzare il beneficio del Comune, ente proprietario. Inoltre, la maggioranza non ha voluto regolamentare le concessioni di tutte strutture comunali, derogando numerosi concessionari sia nella durata del possesso che nelle condizioni economiche dello stesso. Per MuoviAmo Tursi si tratta di una deroga inaccettabile ed iniqua che rende di fatto inutile lo strumento regolamentare. Tale affermazione ha come conferma il fatto che il regolamento proposto rimanda continuamente a quanto stabilito dalla delibera di giunta comunale 117 del 10/10/2017. Il primo ed unico caso al mondo di strumento “legislativo” che si fonda su uno strumento “esecutivo”. Errore dettato probabilmente da ignoranza nella gestione della cosa pubblica. Continua a leggere

Truffa a 5 stelle

In questa estate appena trascorsa è accaduto un fatto politicamente grave per la nostra comunità. Il Movimento 5 stelle ha realizzato su internet la procedura definita Regionarie per scegliere i candidati da inserire nelle proprie liste alle elezioni regionali che si terranno nei prossimi mesi. A Tursi c’erano alcuni autocandidati alla procedura online. Per citarne alcuni: Mario Cuccarese, Elisabetta Mazzei e Giuseppe Cristiano. Mario, aveva già partecipato con discreto successo alle Parlamentarie per le elezioni di marzo 2018, ma sempre Mario non ha visto accettata la sua autocandidatura alle Regionarie. Continua a leggere

DoniAmo Un Libro – Quinta Edizione

Sabato 1 settembre 2018, alle ore 18.00, presso la biblioteca comunale, spostata recentemente nel plesso delle Scuole medie, si terrà la quinta edizione dell’evento culturale “DoniAmo un Libro”, organizzato dall’associazione MuoviAmo Tursi. Il Professore Nicola Persiani prosegue con la sua lodevole iniziativa di donare altri importanti testi alla comunità tursitana. Seguirà una lectio brevis sul tema “Ruolo e funzione della Storia dell’Arte nella storia dei popoli”.
MuoviAmo Tursi invita i cittadini a partecipare. Continua a leggere

Giornate del FAI a Tursi – 24 e 25 marzo

Gli studenti dell’ITSET Manlio Capitolo di Tursi, insieme ai loro docenti, hanno organizzato per la prima volta a Tursi le Giornate del FAI di primavera. Si terranno il 24 e il 25 marzo presso i principali monumenti storico-artistici della nostra comunità. Un’occasione importantissima perché rappresenta l’inizio di una riscoperta della nostra storia, della nostra cultura e del nostro patrimonio ricchissimo. Dalle ore 9 alle ore 13, dalle ore 15 alle ore 19. Siti interessati: San Francesco, Rabatana, San Filippo, Casa Pierro. E’ presente anche il servizio navetta tra viale Sant’Anna e la Rabatana e tra la Rabatana e San Francesco. Partecipiamo numerosi come spettatori di queste bellezze!

Continua a leggere

Il Carnevale di Tursi ha bisogno di trattori

Questa edizione del Carnevale di Tursi ha visto la presenza di numerosi carri allegorici. Tutti molto colorati, alcuni davvero particolari ed esclusivi per grandezza, illuminazione o divertimento. La partecipazione della popolazione alle serate è sempre tanta, con la gioia di grandi e bambini. Numerosi anche i curiosi dai paesi limitrofi che si godono le sfilate. Ho potuto vivere dall’interno alcuni momenti dell’organizzazione e ho notato tanto sacrificio da parte degli organizzatori, che si sono dati anche una forma associativa legalmente riconosciuta: i CreAttiviti Tursitani. Con tanto impegno hanno raccolto fondi, hanno creato i carri, stanno realizzando le sfilate in una maniera egregia. A loro vanno i miei più sinceri complimenti per la dedizione.

Continua a leggere

Fermata autobus sulla Sinnica senza lampione

I cittadini continuano a segnalare a MuoviAmo Tursi le problematiche del territorio, consapevoli che chi amministra la nostra comunità non ha mai avuto a cuore i veri bisogni di tutti, ma solo gli interessi di parte. Ne è un esempio la riduzione della illuminazione notturna al bivio sulla Sinnica. Dopo il declassamento di quel tratto di strada, non più ritenuto pericoloso, l’Anas ha ridotto gli investimenti in sicurezza e quindi anche la corrente? Nel piazzale lì vicino è presente la fermata degli autobus che numerosi tursitani utilizzano per i viaggi per Roma, Genova e tante altre mete italiane ed europee. Con la riduzione di tutti i lampioni, la fermata è di fatto in penombra, con tutti i pericoli che ciò comporta. Un branco di cani randagi o un automobilista in manovra che non vede i pedoni possono essere i casi più frequenti di pericolo. Continua a leggere

DoniAmo un Libro: sempre un’emozione

Continua l’iniziativa organizzata per il quarto anno consecutivo da MuoviAmo Tursi intitolata DoniAmo un Libro al fine di dare l’opportunità a chi ne ha voglia di donare un libro alla biblioteca comunale. Quest’anno i libri donati sono stati: quattro volumi sulla storia, geografia, economia e cultura dei continenti da parte del Prof. Nicola Persiani, ispiratore e ospite dell’iniziativa, che con una lectio brevis ha ricordato quanto siano importanti i viaggi perché ci consentono di affrontare le diversità con maggiore umiltà; l’ultimo romanzo del Prof. Di Tommaso Giovanni e una raccolta di storie e fiabe per i bambini raccontante dalle mamme di varie regioni d’Italia e del Mondo donata da Anna Maria Cantarella che ha partecipato all’opera con una storiella in lingua tursitana. Continua a leggere