Crea sito

Displaying posts categorized under

Politica

Perché votare NO al referendum – Parte 2

L’articolo 72 della Costituzione è stato modificato con l’inserimento del settimo comma che prevede il contingentamento dei lavori parlamentari a favore di progetti di legge sottoposti dal Governo, che non hanno la priorità del supremo interesse nazionale, ma che siano semplicemente attuazione del programma di governo. Quindi, una qualsiasi proposta di legge del Governo può […]

Perché votare NO al referendum – Parte 1

Cercheremo in questi ultimi giorni di campagna elettorale, insieme ai due eventi che si terranno nei prossimi giorni, organizzati dal Comitato per il No, di spiegare per quale motivo andare a votare al referendum del 4 dicembre e perché votare convintamente NO. Iniziamo subito con la presentazione della modifica dell’articolo 64 della Costituzione che prevede […]

Migranti a Tursi

Come necessario, MuoviAmo Tursi sta approfondendo la questione migranti in termini normativi, ma non solo. Alcune cose vanno specificate chiaramente ed immediatamente: la Prefettura non può costringere un Comune ad accettare migranti; la Regione Basilicata è l’unica in Italia ad aver accettato più migranti di quelli prestabiliti; ci sono cooperative continuamente alla ricerca di nuove […]

Inaugurazione Comitato per il NO

Martedì 15 novembre, alle ore 18.30, in via Roma 243, verrà inaugurato il Comitato per il NO, in vista del referendum costituzionale che si terrà il 4 dicembre 2016. Tutti i liberi cittadini sono inviati a partecipare per approfondire assieme le modifiche costituzionali e per cooperare al fine di organizzare occasioni di incontro con i […]

Domande senza risposta

Durante la seduta di consiglio comunale del 3 ottobre scorso, il consigliere di MuoviAmo Tursi, Antonio Di Matteo, ha fatto le seguenti domande, messe a verbale, con la relativa risposta, all’assessore al bilancio del Comune di Tursi, Caldararo: da quanti anni svolge ininterrottamente l’incarico di assessore al bilancio del Comune di Tursi? Da quanto tempo […]

Prepensionamenti forzati

L’amministrazione comunale, per ridurre la spesa corrente al fine di far quadrare i conti del predissesto, ha richiesto all’Inps di Matera di certificare il diritto alla pensione e la relativa decorrenza per undici dipendenti comunali. Un eventuale prepensionamento rappresenterebbe per i dipendenti in questione un vantaggio. Però l’Inps pare non abbia ancora risposto, anche perché […]

Creditori non pagati

Tutte le aziende che vantano crediti nei confronti del Comune di Tursi, purtroppo, potrebbero subire, nei prossimi mesi, una perdita che va dal 20% al 40% dell’ammontare del credito. Si tratta, per il Comune, di debiti fuori bilancio. I creditori soggetti a questa riduzione sono però solo quelli che accetteranno l’accordo con il Comune. Gli […]

Svendita terreni agricoli comunali

Nei prossimi giorni, presenteremo brevemente l’intero impianto contabile su cui si basa il fantomatico piano di salvataggio del Comune di Tursi messo in atto da coloro che l’hanno precedentemente portato al fallimento, Cosma e Caldararo. Per recuperare quattrini, il modo peggiore è svendere il patrimonio comunale, che, sulla base dei dati ufficiali, è molto ricco. […]